STORIE DI FILIERA: Che cos'è una stazione metereologica? - ANDRIANI SPA

STORIE DI FILIERA: Che cos’è una stazione metereologica?

Italian Obesity Barometer Report
Marzo 4, 2021
Felicia, brand di Andriani, debutta in TV!
Aprile 6, 2021

STORIE DI FILIERA: Che cos’è una stazione metereologica?

Le stazioni meteo sono dispositivi multi-tecnologici, essenziali per le produzioni agricole della filiera Andriani, collocate nei territori della filiera. Il loro scopo è quello di monitorare costantemente le condizioni meteo attraverso una serie di apparecchiature che operano in modo sinergico nella misurazione, raccolta ed elaborazione di dati quali temperatura (aerea e/o del sottosuolo), umidità, piovosità, bagnatura fogliare e molti altri. Ogni stazione meteo è autonoma dal punto di vista energetico in quanto dotata di un pannello solare che provvede all’alimentazione dei vari componenti e sensori.

L’utilità di questi dispositivi per gli agricoltori consiste nell’avere accesso in tempo reale a informazioni cruciali per gestire in modo ottimale le proprie coltivazioni: in base alle informazioni fornite dalla stazione, infatti, l’agricoltore è in grado di valutare in modo esatto e tempestivo le azioni da intraprendere, ed i trattamenti preventivi qualora le condizioni di temperatura e umidità siano favorevoli all’insorgenza di un’infestazione. Inoltre le previsioni meteo costituiscono un valido aiuto nello stabilire correttamente i tempi di semina, di raccolta e di tutte le lavorazioni a carico del suolo. Non da ultimo, il supporto che la stazione dà all’agricoltore, unito ad adeguati software di elaborazione dati (la stazione è direttamente connessa ad un server che riceve costantemente i dati aggiornati), consente spesso notevoli risparmi in termini di risorse utilizzate (acqua, fertilizzanti…) contribuendo a ridurre gli sprechi e favorendo la sostenibilità delle colture secondo i principi dell’agricoltura di precisione.

Così come la tecnologia viene in aiuto dell’essere umano con tutto il suo potenziale, tuttavia, è necessario che anche l’uomo faccia la sua parte: le stazioni meteo hanno bisogno di essere messe nelle migliori condizioni operative possibili attraverso semplici accorgimenti routinari, come la pulizia di alcuni componenti o lo sfalcio dell’erba alta nei dintorni, quando opportuno. In questo modo Andriani promuove un approccio responsabile all’agricoltura, un approccio in cui natura e tecnologia convivono in armonia a beneficio di tutta la filiera, garantendo produzioni della massima qualità e rispettose del patrimonio ambientale.