IN OCCASIONE DELL’EARTH DAY ANDRIANI SPA CON “TERRA TI VOGLIO BENE” COINVOLGE I BAMBINI IN UN VIRTUALE ABBRACCIO COLLETTIVO AL PIANETA - ANDRIANI SPA

IN OCCASIONE DELL’EARTH DAY ANDRIANI SPA CON “TERRA TI VOGLIO BENE” COINVOLGE I BAMBINI IN UN VIRTUALE ABBRACCIO COLLETTIVO AL PIANETA

ANDRIANI SPA ADOTTA UN NUOVO REGOLAMENTO DI CORPORATE GOVERNANCE, AMPLIA IL PROPRIO CDA E ISTITUISCE UN OSSERVATORIO NUTRIZIONALE.
20 Aprile, 2020
Andriani Spa tra le Aziende Champion italiane
10 Maggio, 2020

IN OCCASIONE DELL’EARTH DAY ANDRIANI SPA CON “TERRA TI VOGLIO BENE” COINVOLGE I BAMBINI IN UN VIRTUALE ABBRACCIO COLLETTIVO AL PIANETA

Celebrare la Giornata mondiale della Terra insieme ai bimbi delle scuole primarie: è Terra ti voglio bene, progetto promosso da Andriani Educational, il programma di educazione alimentare voluto da Andriani Spa per sensibilizzare i più piccoli sui temi della sostenibilità.

 

Gravina in Puglia, 21 aprile 2020 – “Racconto perché voglio bene alla terra e cosa desidero fare per proteggerla. Realizzo un disegno che lo illustra e lo completo con una frase che invita i miei amici e compagni a seguire il mio esempio”.

È questo il compito affidato a bambini delle scuole primarie da Terra ti voglio bene, nuovo progetto sostenuto da Andriani Educational, il programma educativo per sensibilizzare i giovanissimi sui temi della sostenibilità e di uno stile di vita sano, naturale e rispettoso delle persone e dell’ambiente creato nel 2018 da Andriani Spa, player di spicco dell’innovation food.

 

Finalità di Terra ti voglio bene, che ha coinvolto 16 scuole di diverse regioni – Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio e Puglia – e oltre 500 ragazzini in tutta Italia, mettendo in rete progetti già attivi e risorse educative sui temi della sostenibilità, è aiutare i piccoli a superare, attraverso l’immaginazione, il difficile periodo di lockdown che pare allontanare dalla rinascita primaverile.

 

Gli insegnanti coinvolti hanno focalizzato l’attenzione sul legame con la natura e con l’ambiente, invitando gli allievi a concentrarsi sui diversi aspetti percepibili anche restando a casa, e chiedendo loro di farsi portavoce di un messaggio di speranza, pace e impegno per il futuro.

I bimbi hanno colto con entusiasmo la sollecitazione, elaborando disegni e messaggi di un’intensità commovente, che raccontano l’incanto dei fiori sbocciati sul davanzale della finestra, le dinamiche che nascono a casa grazie all’intreccio fra uomo, cultura e natura e i comportamenti quotidiani da modificare per proteggere l’ambiente. Facendo emergere un forte desiderio di cambiamento, accompagnato dalla consapevolezza che è necessario unire le forze e avere fiducia nella comunità per dare forma a un futuro migliore.

I contributi saranno protagonisti di brevi video: il primo sarà disponibile in rete già domani come forte messaggio corale d’amore per la terra.

 

Terra ti voglio bene, nato grazie al supporto di Andriani Educational, è frutto della collaborazione fra Rete Dialogues, comunità di apprendimento professionale intergenerazionale, Piana del cibo, associazione che coinvolge numerosi Comuni della piana agricola di Lucca con l’intento di promuovere buone pratiche di sostenibilità, Slow Food Compitese e Magia verde Onlus, impegnate nella stessa direzione, e continuerà anche oltre la data del 22 aprile, con l’intento di consolidare il dialogo su questi temi, offrendo alle scuole interessate la sintesi del materiale elaborato perché insegnanti e bambini possano rifletterci insieme e partecipare alla proposta  di nuove idee per una vita più sostenibile.