Sei curiosità sui cani che (forse) non conoscevi! - ANDRIANI SPA

Sei curiosità sui cani che (forse) non conoscevi!

Andriani tra le migliori imprese a vocazione internazionale per performance gestionale e affidabilità finanziaria
Luglio 5, 2021
ANDRIANI EDUCATIONAL, INNOVAZIONE NELLA DIDATTICA SCOLASTICA PER UN’EDUCAZIONE ALIMENTARE SOSTENIBILE 
Settembre 21, 2021

In occasione della Giornata Mondiale del Cane ecco qui alcune curiosità sui nostri amici a quattro zampe:
• Esistono dei cani che non abbaiano. Il Basenjii, cane di razza antichissima e compagno di caccia preferito per le popolazioni centro africane non abbaiava. Sicuramente non era un cane muto ma si limitava ad emettere raramente versi simili a quelli di un papera per via della conformazione della laringe.
• Da dove deriva la parola cane? Il termine in questione risale all’epoche degli antichi Romani i quali sostenevano che le Isole Canarie fossero piene di questi animali.
• Che orecchio! I cani hanno un udito molto potente, merito delle orecchie potentissime che contengono il doppio dei muscoli di quelle umane! Riescono infatti a sentire suoni quattro volte più lontani rispetto all’uomo.
• È il re dei social network: mettetevi l’anima in pace. Secondo una ricerca di Huawei, il 54% delle persone che ha un cane pubblica sui social più foto dell’amico a quattro zampe che di amici, parenti e fidanzati.
• Esistono centinaia di razze di cani diverse: la FCI (Fédération Cynologique Internationale) ha riconosciuto oltre 400 razze di cani anche se, molto probabilmente, ne esistono ancora di più. Trovare il cane adatto a voi non è un’impresa impossibile!
• I cani NON vedono i colori: FALSO!
I nostri amici non vedono solo in bianco e nero, ma in realtà riconoscono bene anche il giallo e il blu. Sicuramente pochi colori ma gli altri sensi (gusto, udito e olfatto) sono molto più sviluppati e rendono la loro percezione del mondo molto elevata.